Snorkeling
Bagno con pinne, maschera e boccaglio alla scoperta dei fondali!

Quando parliamo di fondali marini e mete suggestive per lo Snorkeling, subito ci saltano in mente mete caraibiche. Ma non è indispensabile andare lontano dalle nostre coste per trovare paradisi subacquei. Una delle destinazioni più ambite dagli amanti dello snorkeling sono le acque cristalline e i fondali pieni di vita della Costiera Tirrenica nel sud della nostra penisola, nel lembo di terra che tocca Calabria, Basilicata e Campania!


Il Golfo di Policastro e la Riviera dei Cedri, sono luogo ideale per vivere il mare in ogni suo aspetto. Possiamo godere di una natura ancora incontaminata e di fondali mozzafiato ricchi di svariate specie marine. Durante le uscite si possono incontrare tantissimi organismi marini vegetali ed animali, scoprire la varietà delle specie che popolano il mare tirreno: le praterie di posidonia, le vistose gorgonie rosse e gialle, le grandi cernie, le aragoste, e negli ultimi anni Anthias Rossi e Pesci Pappagallo arrivati grazie al riscaldamento delle acqua, da mari tropicali.

Un luogo imprescindibile per chi ama fare snorkeling è l'area marina protetta dell'Isola di Dino, l'area Archeologica del Santo Ianni a Maratea e la Zona Archeologica di Cirella. La zona della Grotta della Pecora, completamente aerea, a Scalea ha veramente tanto da scoprire ed è facile rimanere affascinati dalle forme e i colori della flora marina.